Tutorial Spillini Arcobaleno

Un'idea regalo simpatica per un'amica appassionata di cucito.

(grazie Stefano per le tue bellissime foto)

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Materiali ed Attrezzature

Pasta sintetica nei colori: bianco, giallo chiaro, giallo, arancione, rosso, viola, nero.

Pasta sintetica liquida.

Macchina stendi pasta oppure rullo acrilico o in acciaio.

Lama affilata o bisturi.

Punteruolo in acciaio o stuzzicadenti.

Spilli.

 

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Esecuzione

Con la pasta sintetica, dopo averla lavorata un po’ con le mani per renderla più morbida e duttile (condizionare la pasta), create una striscia con la sequenza cromatica che vedete nella foto. Questa disposizione geometrica, è il primo passo per ottenere una Skinner blend. Il blocco così ottenuto va fatto passare attraverso la macchina per la pasta iniziando dalla spaziatura più grande. Se non avete a disposizione una macchina per la pasta, otterrete lo stesso effetto usando un rullo acrilico o di acciaio e tanto olio di gomito. Non usate il legno che tende a sporcarsi un po’ troppo.


nota: Judith Skinner fu la prima ad introdurre questa lavorazione, ecco perchè la tecnica prende il suo nome :)

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Ad ogni passaggio ripiegate su se stessa la sfoglia ottenuta sempre nello stesso verso, facendo combaciare il bianco con il bianco ed il viola con il viola. Dopo alcuni passaggi diminuite lo spazio fra i rulli fino ad una posizione intermedia e prestate particolare cura a non inglobare aria duranti le sovrapposizioni degli strati.

 

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Dopo circa 15\20 passaggi, otterrete una sfoglia i cui colori si sono completamente sfumati tra loro, più passaggi effettuerete e più i colori si fonderanno. Ripiegate la sfoglia su se stessa e fatela passare attraverso la macchina per la pasta regolata sulla spaziatura più larga. Questa volta però la farete passare dal lato corto, iniziando dal bianco e finendo con il viola.

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Otterrete così una striscia che allungherete ulteriormente ripassandola nella macchina stendi pasta ad un settaggio leggermente inferiore al precedente. Realizzate una sottile striscia di pasta nera e sovrapponetela alla striscia arcobaleno, lasciando all’estremità corrispondente al colore viola, 5 mm di margine. Rifilate i bordi con una lama affilata

 

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Partendo dal bianco e facendo attenzione a non inglobare aria, arrotolate su se stessa la striscia di pasta sintetica.

 

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Quando siete arrivati alla fine della striscia, prima di completare la spirale, con la punta delle dita appiattite leggermente il bordo viola, in modo da non farlo risultare troppo netto, quindi finite di arrotolare. Il rotolo che otterrete prende il nome di canna.

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Con un po’ di pazienza e lavorando per gradi, la canna verrà ridotta allo spessore desiderato. Tagliatene una metà e con le mani fatela rotolare lentamente sul piano di lavoro, cercando di allungarla, mantenendo sempre la sezione tonda, un po’ come si fa quando si prepara la pasta fatta in casa. Fermatevi quando la canna avrà raggiunto il diametro di 1cm circa. Da questa canna più piccola, tagliate via una porzione che assottiglierete fino ad un diametro di 5mm circa.

 

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Con un bisturi o una lama ben affilata, dalla canna più piccola tagliate una fetta spessa un po’ più di 1mm ed appoggiatevi sopra la capocchia dello spillo premendo leggermente.

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Tagliate una fetta della canna da 1cm di diametro ed appoggiatela sopra lo spillino che avete appena preparato, facendo aderire tra loro le due fette di pasta, che prendono il nome di murrine, proprio come quelle famose realizzate in vetro. Se preferite, invece della murrina più piccola, potete usare un dischetto di pasta nera o colorata per appoggiare lo spillino, in modo da limitare al minimo le possibilità di deformare il disegno della murrina. 

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Ecco per voi un modo alternativo di rivestire i vostri spillini, richiederà solo un po’ più di attenzione. Tagliate delle murrine dello spessore di circa 2mm, facendo attenzione a non deformarle.

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Bucate le fette prima con uno spillo e, tenendo la murrina ben salda, allargate il buco con un punteruolo o uno stuzzicadenti. In questa fase procedete con lentezza e per gradi, senza forzare, altrimenti la murrina potrebbe spaccarsi o deformarsi troppo.

 

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Inserite nel buco della murrina una piccola goccia della versione liquida della pasta che state usando e spingete delicatamente all’interno la capocchia dello spillo. Fate cuocere il tutto seguendo le indicazioni che troverete sulle confezioni della pasta sintetica e lasciate raffreddare in forno.

Buon Divertimento a Tutti :) :) :)

 

 

Tutorial Spillini Arcobaleno di Alkhymeia

Spillini in Verde

Piccola variante cromatica.

Tutorial spillini arcobaleno

Alcune semplici regole:
*siete liberi di linkare i miei tutorial dove preferite senza modificarne la forma o il contenuto (no al copia e incolla)

*è sempre gradita la citazione se usate i miei Tutorial

Grazie a tutti e Buon Divertimento

Se avete delle richieste particolari o delle domande da farmi,

non esitate a contattarmi inviandomi una email su

alkhymeia@teletu.it